Approccio sistemico sociale ed ecologico per migliorare l’alfabetizzazione ecologica dei giovani - TR01-KA205-067388

I Partner

La AKSARAY UNIVERSITY è stata istituita con la legge n. 5467 del 17 marzo 2006. Attualmente l'università ha circa 23.000 studenti (1000 studenti sono studenti internazionali) e 820 docenti sia nel campus centrale che nelle scuole professionali nelle province di Gàzelyurt, Srefliko-hisar, Ortak'ye. L’Università ha 11 facoltà tra cui: Medicina, Ingegneria, Educazione, Economia e Scienze Amministrative, Scienze e Lettere, Comunicazione, Scienze Islamiche, Turismo, Scienze Veterinarie, Architettura e Design. Tre Istituti per programmi di master e dottorato: Scienze sociali, Scienze naturali e applicate. 7 Scuole professionali. L’Ateneo ha inoltre 12 centri di ricerca applicata. Secondo il risultato del report universitario di Performance Accademica URAP 2016-2017, la Aksaray University occupa la prima posizione tra le università istituite dopo l'anno 2000, sebbene l'Università stessa sia stata fondata solo nel 2006. Questi risultati stanno certificando il successo scientifico dell'Università. L'internazionalizzazione, che è uno dei principali obiettivi di fecondità e qualità nell'istruzione superiore, costituisce una parte considerevole negli obiettivi dell'Università di Aksaray fin dalla sua istituzione. La Aksaray University ha attualmente 1000 studenti internazionali provenienti da 22 paesi diversi. La Aksaray University ha un profilo di personale didattico giovane e dinamico con specializzazioni post-laurea derivanti da diverse università sia d’Europa che degli Stati Uniti.

La Gazi University (GU) è una delle poche università con una storia risalente al 1920. Subito dopo la dichiarazione della Repubblica Turca, la 'Teacher Training School' fu istituita nel 1926 in base alla direttiva Mustafa Kemal Atatürk. Nel 1929, il nome della scuola è stato cambiato in 'Gazi Teacher Training School' e ha servito sotto questo nome per molti anni. Nel 1976, la scuola è stata rinominata in 'Gazi Education Institute', che divenne Università di Gazi (GU) nel 1982, con la legge turca n. 2809. Sotto questa nuova istituzione vi sono, la Facoltà di Istruzione Gazi, che era in precedenza Gazi Institute of Education; la Facoltà di Economia e Scienze Amministrative, precedentemente Accademia di Economia e Scienze Commerciali di Ankara; la Facoltà di Medicina; la Facoltà di Odontoiatria e Farmacologia, che erano conosciute come Scuole di Odontoiatria e Farmacologia; e la Facoltà di Comunicazione, derivante dalle Scuole di Giornalismo e Relazioni. La Accademia di Ingegneria e Architettura dello Stato di Ankara sono inoltre entrate a far parte dell’Università Gazi, con il nuovo nome di Facoltà di Ingegneria e Architettura. Quando GU è stata istituita, aveva 9 facoltà, 12 scuole e 4 istituti, ma il numero di unità accademiche è aumentato rapidamente. Oggi, GU (TRANKARA02), con le sue 21 facoltà, 16 college professionali, 48 centri di ricerca, un conservatorio di stato e 7 istituti svolge attività di ricerca e istruzione ed è una delle migliori 500 università del mondo, fornendo un'istruzione di alta qualità. GU si colloca al settimo posto tra le 20 migliori università preferite nell'esame di ingresso centralizzato del paese. Ha più di 78000 studenti (oltre 5000 studenti laureati, oltre 1500 studenti provenienti da altre nazioni tra cui gli stati Turchi e le relative comunità) e più di 4000 studiosi / personale accademico ed ha campus in vari luoghi di Ankara. Quattro dipartimenti di ingegneria sono stati accreditati dall'Engineering Evaluation Board. Le attività sociali sono popolari in una Università di queste dimensioni: più di 120 club/gruppi studenteschi, associazioni di ex studenti organizzano attività durante l'anno. GU, insieme alle Università di Ankara e Hacettepe hanno un programma di laurea congiunta.

ORKON è un'organizzazione internazionale di ingegneria, formazione, consulenza e project design in Turchia. Opera in progetti infrastrutturali, idrici, ambientali e di trasporto; sviluppa i progetti ambientali, idrici e delle acque reflue del Ministero dell'Idraulica, della Banca delle Province e delle Municipalità, e progetti di infrastrutture stradali per la Direzione generale delle autostrade in Turchia.

Nell'ambito dei progetti idrici e ambientali, ORKON a expertise nella progettazione di reti idriche e acque reflue, linee di distribuzione dell'acqua, collettori di acque reflue, impianti di trattamento delle acque potabili e delle acque reflue, progetti di drenaggio di acque meteoriche e loro componenti elettriche, meccaniche e geologiche. Nella progettazione diversi sistemi vengono confrontati al fine di ottenere il sistema più ecologico e adatto all'ambiente e che soddisfi le regole dei 3 principi dell'ingegneria: economia, estetica e sicurezza. ORKON possiede un'unità di progetti europei, che si occupa di ingegneria dei progetti europei di formazione professionale. ORKON è un attore chiave molto attivo nella gestione e nel coordinamento dei progetti europei nel campo dell’ingegneria e ha un'alta esperienza nella loro scrittura e nella loro implementazione.

KALI ENERGY mira a trovare le migliori soluzioni che soddisfino gli standard tecnici e contrattuali più recenti nel settore dell'approvvigionamento energetico e in tutti i settori delle infrastrutture, di modo che siano economicamente ed ecologicamente solidi, socio-politicamente significativi e che garantiscano la sostenibilità a lungo termine. Al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'agenda del carbonio, sul cambiamento climatico e sulla sostenibilità, collabora sia con imprese nazionali che internazionali. Con un'ampia gamma di servizi riguardanti l'energia, l'ambiente, la salute e la sicurezza e la sostenibilità, KALI assiste i suoi clienti nella regolazione dell'energia e delle emissioni, nello sviluppo di progetti e nella progettazione e nell'esecuzione di soluzioni sostenibili e rispettose dell'ambiente. KALI ENERGY ha una profonda conoscenza ed esperienza nella gestione dei progetti TA & Supervision finanziati dall'UE.

La FONDAZIONE "INTELLECT" è stata creata per unificare gli sforzi dei professionisti nel campo della formazione, della Ricerca e Sviluppo per divulgare contenuti relativi ai campi della biologia, della chimica e dell'ecologia ed i loro aspetti economici, sociali, e legali, nonché l'applicazione dell’ICT. La sua missione è focalizzata sull'istruzione e la formazione utilizzando la tecnologia digitale per realizzare programmi per aziende governative e private nei settori dello sviluppo della forza lavoro, dell'avvio e della gestione delle imprese, del marketing, della concessione di sovvenzioni, dello sviluppo commerciale e residenziale. La Fondazione sta realizzando la sua missione riunendo esperti nei campi descritti provenienti da università bulgare ed europee, organizzazioni di ricerca, industria e istituzioni decisionali. INTELLECT possiede competenze scientifiche e di ricerca in materia di produzione, applicazione e pianificazione economica nel campo della biotecnologia verde, della trasformazione alimentare ecocompatibile, dell'ecologia e della bioeconomia.Coordina le attività dei suoi membri per un'applicazione pratica della ricerca mirata ai risultati; per l'integrazione di persone che hanno bisogno di aggiornare le proprie conoscenze professionali e competenze nelle strutture educative corrispondenti; per la creazione di interesse nei giovani verso la carriera professionale nei settori sopra descritti. Il personale della Fondazione è profondamente impegnato nell'intraprendere ricerche che pongano risposte a grandi domande, quali: che tipo di insegnamento, apprendimento e leadership promuovono opportunità, risultati e giustizia sociale nel XXI secolo. Costruendo attivamente e creativamente le capacità intellettuali e pratiche di responsabili politici, professionisti, studenti e della più ampia comunità della ricerca, la Fondazione "INTELLECT" mira a creare ambienti educativi che consentano alle generazioni future di prosperare in un momento di rapido cambiamento locale e globale. Gli educatori esperti e formatori della Fondazione 'INTELLECT' sono membri di tutti i livelli di istruzione. Sono in grado di fornire una serie di servizi educativi tra cui lezioni scientifiche, e-Book, sviluppo di materiali di marketing, problemi di garanzia della qualità, servizi STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics), istruzione professionale, sviluppo del curriculum, sviluppo web e nuove tecniche di formazione, nonché fornitura di Istruzione e Formazione Professionale con adulti e giovani. INTELLECT fornisce esperienza e competenza al partenariato nell’implementare e governare progetti nazionali e UE, quali: TEMPUS, INCO-Copernicus, NATO, Socrates/Erasmus, LdV I, LdV II (BG/04/B/F/PP-166033; BG/05/B/F/PP-166054) e LLP-LdV-ToI 2009-1-BG1-LEO05-01607, 2011-1-BG1-LEO05-05029 e 2013-1-ES1-LEO05- 66726

AELV è un'associazione senza scopo di lucro che ha come missione la realizzazione di scambi e programmi di mobilità (in prevalenza di giovani), nell'UE e nei paesi terzi, per promuovere la formazione, il sostegno e le competenze tecniche, le attività artistiche e culturali, la consapevolezza sociale e politica, e per collegare le persone a istituzioni, aziende e altre entità allo scopo di incoraggiare e sostenere l'integrazione di questi individui nel mercato del lavoro. L’obiettivo di AELV è quello di promuovere la consapevolezza di un'Europa dei cittadini, basata sulla formazione e la conoscenza di altre culture, nonché la promozione di attività coerenti con la conservazione della natura e la promozione dello sviluppo sostenibile. Perché siamo convinti che la migliore strategia per preservare la natura e la cultura sia promuovere lo sviluppo sostenibile attraverso l'istruzione. Ci troviamo a Puerto de Santa Maria, anche se sviluppiamo le nostre attività in tutta l’Andalusia. AELV dalla sua fondazione nel 1998 -partecipando al programma di mobilità Leonardo da Vinci -ha migliorato il proprio sistema di gestione nei programmi di mobilità, trasferimento di innovazione e partnership, partecipando a conferenze e seminari come esempio di buona gestione e programmi di mobilità di qualità. Il nostro scopo principale è il perseguimento dello sviluppo sostenibile, attraverso la partecipazione a diversi progetti sull'agricoltura amica dell’ambiente. Con la partecipazione ai progetti EU AELV promuove la consapevolezza di un'Europa delle persone, basata sulla formazione e la conoscenza di altre culture, nonché la promozione di attività coerenti con la conservazione della natura e la promozione dello sviluppo sostenibile.

SOKO Institute GmbH con sede a Bielefeld è un’azienda fondata dal Dr. Henry Puhe e suo figlio Clemens nel 1991. L'Istituto SOKO è un istituto di ricerca sociale di medie dimensioni e svolge principalmente ricerca empirica primaria per conto del governo, università e altre istituzioni. SOKO esegue studi quantitativi e qualitativi secondo le regole della ricerca sociale e valuta i dati raccolti. Le priorità sono il mercato del lavoro e le politiche sociali, la politica dell'istruzione e delle energie rinnovabili. Inoltre, SOKO è molto impegnata nell’etica e nella ricerca ambientale e sanitaria, sotto la guida del Prof. Dr. Jürgen Simon e del Dr. Rainer Paslack. Un'attenzione particolare è rivolta allo sviluppo sostenibile ed alla responsabilità sociale d'impresa. In questo ambito l'Istituto SOKO collabora strettamente con il Center for Ehics and Law in the Life Sciences e con l'Università Leibniz di Hannover, come con la International Academy of Life Sciences presso la Hannover Medical School

ADUSU - ASSOCIAZIONE DIRITTI UMANI - SVILUPPO UMANO si è costituita nel 1996 a partire da un gruppo di specialisti diplomati presso la Scuola di specializzazione in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani dell’Università di Padova e, nel corso del tempo si è aperta a quanti hanno conseguito un titoli di studio e/o una esperienza professionale in materia di diritti umani, democrazia e sviluppo umano sostenibile. Dal 2002 ha assunto la forma giuridica di associazione di promozione sociale.

Gli associati provengono da esperienze professionali e di formazione universitaria differenti: sono giuristi, economisti, insegnanti, esperti di questioni ambientali, amministratori. Tutti hanno in comune un’approfondita conoscenza dello specifico “diritti umani” presente all’interno delle diverse aree scientifiche o professionali.

L’Associazione si propone di valorizzare il tema dei diritti umani, della partecipazione democratica, dello sviluppo umano sostenibile nelle politiche delle istituzioni e presso la società civile. Essa fornisce servizi di orientamento e consulenza, nonché di formazione e ricerca a favore di enti locali, organizzazioni nongovernative, professionisti, gruppi di volontariato, scuole ed imprese. Particolare attenzione è rivolta anche all’attività di sensibilizzazione dei giovani a livello scolastico ed extra-scolastico.

Nella sua azione l’Associazione ha privilegiato la collaborazione con associazioni, gruppi di volontariato e soggetti del terzo settore attivi nel territorio locale, regionale e nazionale. Le attività sono realizzate principalmente con il contributo di enti locali e regionali, ma positive esperienze sono state realizzate con organismi nazionali e con l’Unione Europea.